google-site-verification=_VNLrkfdH7B-CHIL-gO31MAYPIKRanKyYcWNm2ettoc

Links - Terre Miste

Vai ai contenuti

Menu principale:

Gruppo Studio Musica Popolare

Link
La Cooperativa studio Musica Popolare è a disposizione di Enti e Associazioni che siano interessati all'organizzazione di eventi spettacolari in luoghi chiusi e all'aperto. Gruppo Studio Musica Popolare può inoltre coprire tutta la logistica necessaria per l'organizzazione degli eventi stessi, fornendo services audio, luci, registrazioni, palchi, proiettori, maxischermi e la presentazione grafica (manifesti, locandine, ecc.) Collabora alla realizzazionedi eventi di grandi e piccole dimensioni, lavorando in regola con tutte le normative e leggi vigenti in materia (vedi Enpals, Siae, ecc...)  

 
Gli Zanni

Link
Gli Zanni nascono come gruppo di folklore nel 1967, a partire dagli anni ’70 iniziano un lavoro di ricerca, di approfondimento mutando la definizione del gruppo in “Compagnia per la Cultura e le Tradizioni Popolari”, favorito dal clima del Folk Revival, cresce l’impegno per l’indagine storico-sociale e il recupero delle origini. Contemporaneamente si cerca di sperimentare un’aggregazione spontanea di base e questa ne diviene la principale finalità. I componenti della Compagnia sono, infatti eterogenei per età, professione, provenienza ed interessi, ma tutti accomunati dalla passione per le tradizioni e per le varie forme di espressione artistica del popolo. Attualmente la Compagnia presenta diversi spettacoli: una ricostruzione teatrale dei momenti comunitari del popolo, con esempi desunti dalla tradizione in aree diverse e in epoche diverse nonché momenti di animazione di piazza con danze etniche popolari oltre a spettacoli con soli canti e musiche popolari divisi per tematiche: il lavoro, la guerra e la Resistenza, la condizione della donna, l’osteria e la festa. Svolge attività anche all’interno della scuola, con interventi che utilizzando i modi espressivi del popolo, tendono a ricostruire quella “storia dal basso” che si considera punto di partenza per una maggiore comprensione della realtà attuale. Inoltre annualmente organizza momenti d’incontro con rappresentative estere di folklore, oltre ad effettuare tournée di lavoro all’estero, con lo scopo di conoscere e far conoscere aspetti diversi di cultura popolari.

 
Lingalad

Link
Musiche ispirate alla Terra di Mezzo di Tolkien e alla Magia del Mondo Naturale

 
Filarmonica Mousiké

Link
L’orchestra di fiati e percussioni “Filarmonica Mousiké”, espressione culturale e musicale del territorio della media Valle Seriana (BG), ha sede a Gazzaniga (BG).
Comprende nell’attuale organico una sessantina di strumentisti provenienti da diverse aree della bergamasca (principalmente dalla media Valle Seriana).
La Filarmonica Mousiké presenta spesso, nella sua attività concertistica, partiture originali e in prima esecuzione a lei dedicate dagli autori.
Ha inciso per le case discografiche ECM, Eufonia, Tirreno, Vidale, Wicky

 
Feritoie della notte

Link
Omaggio a Fabrizio De André, in versione totalmente acustica...

 
stracci d'arte

Link
Arte, artigianato, bricolage e ... tutto quello che passa loro per la testa

 
Fondazione Andrea Parodi

Link

La FONDAZIONE ANDREA PARODI nasce nel 2009, per tutelare e promuovere l’immagine e le opere di Andrea Parodi, noto artista sardo-ligure, per anni voce e leader del gruppo dei Tazenda, scomparso prematuramente il 17 Ottobre 2006, e, in nome suo, per incentivare e promuovere la cultura popolare in generale e sarda in particolare.
Il merito di Andrea Parodi è stato quello di sottolineare la ricchezza di un patrimonio culturale radicato e diffuso in Sardegna; l’artista ha permesso una rinnovata consapevolezza della ricchezza del patrimonio culturale della Sardegna.

Fondazione di partecipazione
Nell’intento di coinvolgere tutto il territorio della Sardegna, visto che il territorio di azione e interesse culturale dell’artista scomparso è stato l’intera isola, è stata istituita una "Fondazione di partecipazione", aperta all’adesione di tutti gli enti pubblici e privati che volessero contribuire allo svolgimento delle attività istituzionali.
Attualmente la Fondazione è organizzata come segue.

Fondatori
♣    Valentina Casalena - Presidente
♣    Luca Parodi - Vice Presidente
♣    Alessia Nikita Parodi - Segretario Generale
♣    Alessandro Casalena - Consigliere
♣    Ottavio Nieddu - Consigliere
♣    Riccardo Cappa - Consigliere
♣    Alessandro Cappa – Consigliere
♣    REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA (L.R. n. 9 del 01.04.2010)

Partecipanti Istituzionali
♣    PROVINCIA DI CAGLIARI
♣    PROVINCIA DI SASSARI
♣    COMUNE DI LOANO

Albo d’Oro
♣    Don Giovanni Dore
♣    Bernard Lortat Jacob
♣    Mauro Pagani


Finalità
La FONDAZIONE ANDREA PARODI si propone di:
•    custodire e tramandare la memoria storica dell’artista, diffondere la conoscenza del suo pensiero e della sua opera, promuovere attività di elevazione civile e culturale, iniziative atte a tutelare e continuare l'opera di ricerca musicale e culturale, caratteristica pregnante dell'azione e della vita di Andrea Parodi. In modo particolare, le finalità sono le seguenti:
•    consentire, agevolare e promuovere la consultazione e lo studio delle opere, dei documenti, manoscritti, che saranno messi a disposizione dalla famiglia di ANDREA PARODI e che saranno catalogati ed ordinati secondo gli opportuni criteri;
•    tutelare le opere e l’immagine di Andrea Parodi e del suo pensiero e operato nell’ambito della musica e della cultura, attraverso un continuo monitoraggio che la Fondazione eseguirà su tutte le iniziative che soggetti terzi realizzeranno per omaggiare l’artista; la Fondazione rappresenta, inoltre, un marchio di qualità che potrà anche essere presente, in qualità di “patrocinio”, in eventi che altri artisti e altre organizzazioni decideranno di dedicare ad Andrea Parodi;
•    valorizzare e promuovere, sia in Sardegna che al di fuori dell’isola, la musica e la cultura tradizionale della Sardegna, patrimonio che l’artista Andrea Parodi ha fatto conoscere e apprezzare fuori dai confini isolani, e la cultura popolare in generale, con particolare attenzione a quella del bacino del Mediterraneo;
•    valorizzare e sostenere la lingua sarda e le minoranze linguistiche, con particolare attenzione a quelle dell’area del Mediterraneo;
•    promuovere ed attuare studi e ricerche, convegni, seminari, mostre ed ogni altra iniziativa tendente alla valorizzazione dell’opera e della divulgazione e approfondimento del messaggio artistico ed umano di Andrea Parodi, nonché della musica sarda e della cultura di cui è diretta espressione, anche in relazione alle dinamiche di sviluppo della società contemporanea, valorizzando le risorse culturali ed economiche dell’intera isola;
•    la Fondazione svolge la propria attività nei settori della promozione della cultura e dell'arte.

 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu